Chi si deve preoccupare della caldaia? 3 diversi casi

serviceLa caldaia è un tipo di apparecchio che ha bisogno di alcune cure e attenzioni in maniera che possa essere sicura e non creare problemi né a sé né a terzi. Il responsabile può cambiare in base alle diverse situazioni e perciò meglio conoscere i dettagli per essere sempre informati.

L’amministratore di condomino. Se la caldaia è di tipo centralizzato significa che tutti gli appartamenti dello stabile sono serviti da un singolo apparecchio senza averne uno di proprietà a testa. In questo caso, la caldaia non è di nessuno e viene perciò gestita dall’amministratore di condominio che, di solito, agisce ogni volta dopo ave sentito il parere dei condomini riuniti in assemblea. L’amministratore chiama la ditta autorizzata alla manutenzione ogni volta che dovesse essere necessario e il costo dell’intervento viene diviso tra tutti i condomini che così hanno un bel risparmio.

Il proprietario di casa. Se la caldaia dovesse essere di tipo autonomo, il responsabile dell’impianto è il proprietario dell’abitazione dove l’apparecchio è installato. Sulla prima pagina del libretto di impianto ci sarà il suo nome perché è lui che deve chiamare il tecnico goni volte che serve, pagandone anche il conto.  Il proprietario è responsabile anche delle caldaie installate in case di sua proprietà, se non sono date in affitto.

L’affittuario o l’inquilino. Se l’abitazione viene data in affitto, il responsabile dell’impianto è l’affittuario che deve chiamare il tecnico ogni volta che risulta necessario e deve pagarne il conto, senza dividerlo con il proprietario a differenza di quello che in molti pensano ancora. Se il contratto di affitto dovesse scadere oppure l’inquilino dovesse decidere di reciderlo anche prima della scadenza, la responsabilità dell’impianto ricade di nuovo sul proprietario della casa. Fino a quando il proprietario della casa no trova un altro affittuario o non vende l’abitazione, resta lui a doversi preoccupare della caldaia.

Per avere ulteriori dettagli e trovare i recapiti dei professionisti per prenotare subito un intervento, basta andare sul portale www.assistenzacaldaiaroma.com

Potrebbero interessarti anche...