Come scegliere il condizionatore migliore: 3 parametri da considerare sempre

aaaaaghiaccioMolte persone che sono alle prese con la scelta di un nuovo condizionatore non sanno come sceglierlo. Ecco allora quali sono i parametri da prendere in considerazione per fare la scelta giusta.

La potenza sufficiente

La prima cosa che deve essere controllata quando si è alle prese con la scelta del condizionatore è la sua potenza. Un elettrodomestico deve esser potente a sufficienza per distribuire in modo uniforme l’aria fredda. La potenza si calcola in base ai metri quadrati della casa e si deve tenere in considerazione anche eventuali pareti divisorie, infatti una casa open space è più facile da raffreddare. Chi prende un condizionatore poco potente avrà fredda solo la stanza dove si trova il condizionatore mentre chi lo prende troppo potente avrà speso molti soldi senza motivo.

I consumi energetici ridotti

Un fattore davvero molto importante da prendere in esame quando si sceglie un condizionare è il uso consumo energetico. Si tratta di un valore che viene espresso con delle lettere: più la lettera è vicina all’inizio dell’alfabeto, meno l’apparecchio consuma. È bene che il condizionare sia di classe energetica A o addirittura superiore altrimenti la bolletta della luce diventa molto alta. Il condizionatore deve consumare poca energia per funzionare altrimenti ci sono diversi svantaggi, tra cui l’impossibilità di accendere contemporaneamente due elettrodomestici potenti senza far saltare il contatore. Un buon condizionatore no deve avere una classe energetica bassa ma convien spendere un po’ di più per un elettrodomestico più efficiente.

Il numero di uscite

Altro parametro che si deve prendere in considerazione è il numero delle uscite dell’aria. di solito, i modelli base hanno un solo apparecchio da dove esce l’aria fredda ma ci possono esser ance più uscite per l’aria in maniera da poter avere una diffusione più omogenea dell’aria fredda. A differenza dell’aria calda, quella fredda è pesante ed è difficile spostarla a meno che no si abbia un condizionatore con più uscite.

Per avere subito altri dettagli, clicca qui sul portale dedicato www.assistenza-condizionatori-a-roma.it

Potrebbero interessarti anche...