Le regole d’oro per il trasloco.

trsProcurarsi tutti i materiali per i traslochi Roma e dintorni.

Servono diversi materiali per organizzare un trasloco. Avrai bisogno di scatole robuste di varie grandezze per inserirci svariati tipi di oggetti. Assicurati di comprare materiali di buona qualità e procurarti scatoloni resistenti, che siano di plastica o di cartone, meglio se a triplo strato. Per i traslochi Roma servono: pluriball, fogli di carta o giornali per imballaggi, forbici o taglierino, nastro adesivo per pacchi, adesivi per etichettare le scatole, pennarelli indelebili che servono per scrivere sugli scatoloni il loro contenuto e la stanza di destinazione.

Un metodo per rimontare tutto quanto.

Per rimontare correttamente i mobili nella nuova abitazione, puoi scattare una foto o disegnarlo su un pezzo di carta, specialmente se è particolarmente complicato farlo. Un’immagine sarà il tuo punto di riferimento che ti aiuta a sistemare prima e più in fretta tutto quanto. Dovresti anche fare una foto all’organizzazione dei quadri e alle altre decorazioni, così potrai riprodurli nella nuova casa senza problemi. Maggiore attenzione va posta agli armadi che vanno smontati con attenzione e con metodo. Se si trasportano pensili o cassettiere completamente montati, bisognerà fissare con del nastro adesivo gli sportelli e i cassetti, in modo tale da evitarne l’apertura durante il trasporto dei traslochi Roma.

Gli oggetti di una stessa stanza, nello stesso scatolone.

È importante par fare un lavoro ordinato, impacchettare gli oggetti destinati a una certa stanza nella stessa scatola e poi porvi un’etichettala. In questo modo, spacchettare diventa più facile una volta nella nuova casa. Inizia a occuparti di una stanza per volta in modo da non fare confusione, mettendo negli scatoloni gli articoli più pesanti e sopra quelli più piccoli. Scrivi attentamente cosa contengono gli scatoloni sulla scatola stessa o su un taccuino e chiudili con il nastro adesivo.

Svuotare e pulire la vecchia sistemazione.

Svuotare una casa completamente non è per niente semplice, quindi armati di pazienza e sacchi dell’immondizia per buttare via quello che non serve nella casa nuova. Una volta completato questo lavoro, devi poi pulire tutto quanto: inizia dai vetri e le superfici, per poi finire coi pavimenti.

Serve un professionista? Pronto Traslochi telefono 392 881680.

Potrebbero interessarti anche...