Servizi idraulici: come sturare il lavandino

idroIn particolar modo gli impianti più vecchi con i tubi in metallo, sono spesso soggetti a ostruzioni che si creano a causa di residui e sporcizia che vengono buttai nello scarico del lavandino. Oltre a prevenire questi problemi promuovendo maggiore attenzione, è fondamentale conoscere un buon idraulico a Milano che possa intervenire se l’acqua non scorre via come prima ma ristagna nel lavandino.

Lo stura lavandino

L’idraulico a Milano può usare per togliere un ingorgo il classico sturalavandino che è una sorta di ventosa da applicare sul tappo del lavandino per mettere sotto vuoto il tubo e far risalire lo sporco incastrato al fine di far tornare l’acqua a scorrere evia normalmente.

Il filo di ferro

Il filo di ferro è un altro degli strumenti che l’idraulico a Milano può utilizzare per liberare gli scarichi di casa. Il filo di ferro viene piegato come un uncino e calato nel tubo per raccogliere la sporcizia incastrata. In assenza del filo di ferro si può fare da sé aprendo una gruccia come quelle che si utilizzano in lavanderia aiutandosi con una pinza. Si deve fare una forma d’uncino all’estremità in maniera che possa prendere eventuali ingorghi creati da capelli, sporco e altri residui che bloccano il passaggio dell’acqua. Nel caso in cui il problema non si risolvesse in questo modo, il professionista dell’idraulica può smontare il tubo per pulirlo a fondo.

Una soluzione bio

Esiste anche una soluzione biologica che si può preparare con ingredienti che sono tutti in dispensa. È sufficiente buttare nello scarico un cucchiaio di sale grosso da cucina seguito poi da una bella dose di aceto di vino rosso che scatena una reazione chimica in grado di sciogliere lo sporco. Meglio far agire tutta la notte e poi versare al mattino un pentolone di acqua che bolle. Oltre a pulire lo scarico da un eventuale ingorgo, si tratta di una miscela che aiuta i tubi a restare puliti anche grazie all’acqua bollente che scioglie eventuali depositi solidificati per via del contatto con il freddo metallo delle tubature.

Potrebbero interessarti anche...